Il termine "edicola" era riferito solo alle cappelle che sorgevano isolate dagli altri edifici e che nella loro impostazione riproducevano una chiesetta e al cui interno contenevano un altare e l’immagine del santo a cui erano dedicate. Le edicole realizzate in proprio divenivano punto di riferimento per tutto il vicinato come luogo integrativo di culto per la recita di rosari e orazioni nel corso della giornata.