Donato nel 1982 dalla comunità volturarese residente in Svizzera, a ricordo dei caduti in terre lontane.

Il monumento raffigura i cinque continenti ed un uomo con la valigia in mano.